info e prenotazioni tavoli: 0543 903397 Chiama subito
Tutti i nonni sono speciali
I nostri in particolare

Guardate che belli e fieri che sono i miei nonni Sante Bravaccini e Maria Camillini, questi i loro nomi. Erano sana e onesta gente di campagna, frazione San Silvestro dove ricavavano da quel poco di terra quel tanto da vivere e crescere i figli fra i quali c’era anche mio papà Giuseppe che fin da piccolo è stato viziato dalla profumata cucina di mamma Maria, che spaziava dal camino alla pratica cucina a legna. Mio padre l’ha sempre aiutata a cucinare ed era inevitabile che prima o poi aprisse il ristorante, dove siamo tutt’ora, mai dimenticando che la cucina deve essere accogliente e consolatoria come il caldo abbraccio della mamma.

Alessandro

E' a mio padre
a cui dobbiamo tutto il successo di cui gode oggi il ristorante
I miei genitori
si chiamavano Giuseppe e Maria, ma io non sono nato a Natale

Si sposarono nel 1969 e dopo qualche anno venimmo alla luce io e il ristorante. Mio padre lo fece diventare qualcosa che assomigliava a uno stabilimento balneare, poi si formò uno tsunami nel vicino fiume Savio e spazzò via tutto. Fu ricostruito e divenne in breve un punto di riferimento per la buona, vera cucina delle tradizioni. Gran fungaiolo, fu il primo a portare a S. Piero la birra alla spina e tutto il successo di cui gode oggi il ristorante lo dobbiamo proprio a lui. 

Alessandro

La gioia
è l'ingrediente in più nella nostra cucina
La mia bella famiglia

Io sono Alessandro, l’unico uomo, quindi riconoscermi non è difficile: ho la barba.  Mi occupo un po’ di tutto, ma in particolare della sala ristorante e il mio compito è rendere confortevole e rilassata la vostra presenza consigliandovi, ma anche ascoltando i vostri desideri e sarò complice dei vostri peccati, quelli di gola. Nella buffa foto qui sotto c’è mia moglie Paola, sorridente e dolce, perché è lei che si occupa dei dolci che sono buoni ma anche semplici e sani. è assieme alle nostre figlie Linda, Marianna e Vera, che sono le prime assaggiatrici e fans dei dolci di mamma e portano un ingrediente in più nella nostra cucina: la gioia.

Alessandro

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…